Stile fuoriporta

Un pomeriggio a Bologna, il primo weekend in riviera romagnola, un’escursione nel Parco dei Gessi
La primavera entra nel vivo, il sole ci tiene compagnia fino alle prime ore della sera e il weekend diventa l’occasione perfetta per fuggire dalla città e lasciarsi cullare, per qualche giorno, da nuove abitudini, nuovi sapori, nuovi paesaggi, nuove emozioni
 
Che ne dite di osare anche un nuovo look?
Lasciamo a casa tutto ciò che non ci serve. Le ansie, le tensioni, la routine…
Spogliamoci – letteralmente! – da tutto ciò che ci ricorda le monotone giornate trascorse in ufficio: in valigia, mettiamo solo capi nuovi, freschi, colorati, confortevoli e rilassati.
Non centelliniamo gli indumenti da portare con noi: anche se partiremo solo per pochi giorni, concediamoci più di un cambio.
Perché?
Un po’ perché – si sa – in primavera il clima è pazzerello ed è bene essere preparati a ogni condizione metereologica.
Ma, soprattutto, perché quale miglior momento di una vacanza per divertirsi a creare nuovi look e giocare con nuovi abbinamenti?
Meno tensione, uguale, più leggerezza; meno abitudini, uguale, più fantasia.
 
Dunque, non dimentichiamo gli indispensabili: scarpe comode, da trekking se salirete in quota, un outerwear versatile che sappia tenervi freschi sia col sole sia con la pioggia (antivento, impermeabile, traspirante… quelli in tessuto tecnico sono i migliori!).
E, poi, la crema solare (dobbiamo abituare la pelle al primo sole) e antistaminici in caso di allergie (è o non è la stagione del polline?).
Fondamentale anche la scelta di borse e zaini: pratici, capienti, belli.
Occhiali da sole o ombrello? Entrambi!
 
E poi, via, osiamo!
Un sinuoso cappello a larghe tese per lei, una nuova sciarpa in seta per lui.
Felpe oversize e maglioni cocooning sono i benvenuti, soprattutto per la sera.
Viva le jumpsuit, le salopette, i pantaloni cargo, gli abiti lunghi (ma rigorosamente morbidi).
Non solo forme, ma anche colori.
Vogliamo vederci passeggiare tra i boschi o in riva al mare con tonalità e fantasie allegre, fiorite, psichedeliche…
Siamo in vacanza, dimostriamolo!